Guida ai disturbatori radar: Un jammer radar è efficace?

Guida ai disturbatori radar e ai disturbatori radar

Un jammer radar o uno scrambler radar è davvero efficace per disturbare i radar della polizia?

Aggiornato: 01-02-2023 da Veil Guy


disturbo radar della polizia

Come funziona un disturbatore radar?

I disturbatori radar attivi funzionano secondo il principio dell'interferenza o dell'annullamento delle frequenze di ritorno spostate in senso doppler, generate dalle onde radar riflesse che i RADAR della polizia utilizzano per determinare la velocità di un veicolo.

L'uso dei disturbatori radar è legale?

A differenza del laser della polizia, che può essere legalmente disturbato dai disturbatori laser nella maggior parte degli Stati, il radar della polizia non può essere legalmente disturbato da nessuna parte. Infatti, qualsiasi tentativo di farlo (che abbia successo o meno, e la maggior parte dei disturbatori radar attivi non lo ha) è un reato federale e viola le norme della FCC.

I rilevatori di radar sono un animale diverso, in quanto sono progettati per rilevare e avvisare solo i radar della polizia e sono sicuri da utilizzare in quanto

L'uso dei radar scrambler passivi è legale?

Alla fine del 1997, la FCC ha anche stabilito che i cosiddetti "scrambler radar" a riflettore passivo sono illegali da utilizzare, che siano efficaci o meno (non lo sono mai stati), perché la FCC considera qualsiasi tentativo come "interferenza dannosa".

I disturbatori attivi funzionano?

I disturbatori radar attivi sono illegali, ma hanno dimostrato di non funzionare, soprattutto contro i più recenti radar digitali della polizia.

Disturbatore radar scorpion

I vecchi disturbatori radar analogici avevano un certo effetto di disturbo sui vecchi RADAR analogici in banda X e in banda K, ma erano spesso ingombranti, complicati da usare e funzionavano continuamente, impostando tutti i rilevatori radar nelle immediate vicinanze. Il loro utilizzo finiva per influenzare negativamente i conducenti che si trovavano di fronte a voi, che frenavano e rallentavano, creando potenziali problemi di sicurezza per i conducenti che utilizzavano un disturbatore radar.

Un disturbatore che ha dimostrato una certa efficacia è il disturbatore radar Scorpion. Lo abbiamo testato anni fa e abbiamo riscontrato una certa efficacia contro i vecchi cannoni a banda X e a banda K. Lo Scorpion aveva anche la caratteristica di trasmettere solo quando si era bersagliati ed era stato progettato per disturbare i radar in banda Ka (una banda molto più difficile da raggiungere), ma abbiamo scoperto che era ampiamente inefficace su quella frequenza. L'unità era anche costruita come se fosse fatta in casa (e lo era) e si è prontamente guastata completamente, l'elettronica è andata letteralmente in fumo.

Inoltre, i jammer analogici tendono a perdere la calibrazione e a stonare, riducendo ulteriormente la loro efficacia nel tempo.

disturbatore radar portatile della poliziaOggi le pistole radar della polizia più avanzate sono in grado di indicare all'agente che qualcuno sta cercando di interferire con loro. Lo fanno facilmente monitorando la frequenza di ritorno del disturbatore durante il periodo in cui l'arma non trasmette: un indizio inequivocabile dell'utilizzo di un disturbatore attivo.

In alcuni casi, un jammer può inavvertitamente produrre una velocità più elevata sull'autovelox dell'agente! Riuscite a immaginare il tentativo di spiegare a un agente di polizia come la sua lettura di 95 miglia orarie sia stata introdotta dal jammer e non dalla vostra velocità effettiva?

In ogni caso, oggi la tecnologia è diventata principalmente digitale, il che li rende molto più precisi, meno inclini all'errore ed estremamente difficili da disturbare in modo efficace.

I radar scrambler passivi funzionano?

Non è nemmeno il caso diDisturbatore radar passivoNon pensate di tentare di utilizzare un "disturbatore radar passivo" o di disabilitare o "disturbare" passivamente i radar della polizia, poiché i riflessi del vostro veicolo sovrasteranno sicuramente qualsiasi piccolo "disturbatore/riflettore passivo" di diversi ordini di grandezza. Questi dispositivi non sono nemmeno dei buoni rilevatori!

 

Esistono contromisure efficaci per sconfiggere il photo enforcement?

Sebbene i "disturbatori" passivi non siano mai stati efficaci, esistono un paio di altre soluzioni passive che in alcuni casi possono battere i sistemi di photo enforcement. La prima è una copertura della targa che oscura i numeri nello spettro visibile della luce.

I sistemi foto radar più recenti utilizzano telecamere a infrarossi che possono essere ostacolate da un materiale che assorbe gli infrarossi per oscurare la targa. Sebbene la velocità venga comunque misurata, l'identificazione del veicolo sarà seriamente ostacolata dal fatto che la targa è oscurata, quindi non c'è modo di emettere automaticamente una citazione per posta. Per saperne di più su questo approccio, cliccate qui.

Esistono altri modi per sconfiggere le multe per eccesso di velocità?

Attualmente è in uso una minaccia ancora più minacciosa per gli automobilisti, molto più difficile da individuare, con minori probabilità di successo nei ricorsi giudiziari contro le multe emesse, ed è ormai ampiamente diffusa. Questa tecnologia si chiama lidar della polizia e ha dimostrato di essere uno strumento di controllo della velocità molto più letale. Per saperne di più su questa tecnologia e sui modi per ridurne i rischi, cliccate qui.

 

smettete di prendere i biglietti

Torna all'inizio

test